Her : L’amore 2.0

Featured image

Oscar per la Miglior Sceneggiatura e diretta da uno dei registi più visionari degli ultimi vent’anni. Stiamo parlando di Her, italianizzato Lei, film di Spike Jonze. Protagonista Theodore Twombly, un uomo solo e introverso, di professione elabora accorate lettere per conto di altri, dettandole al computer. Infelice per il divorzio con Catherine, sua compagna sin dall’infanzia, Theodore cerca di distrarsi dedicandosi al lavoro, cimentandosi in videogiochi e frequentando chat telefoniche. Attratto da uno spot pubblicitario decide di acquistare un nuovo sistema operatuvo “OS 1”,basato su un intelligenza artificiale.Durante l’installazione sceglie una voce di interfaccia femminile e il sistema, una volta avviato, si dà autonomamente il nome di “Samantha”. Theodore rimane affascinato dalla sua abilità di apprendere.I due instaurano un legame sempre più forte, fino a parlare della vita e dell’amore. Il film descrive un futuro non troppo lontano nel quale i computer hanno un ruolo di primissimo piano nella vita delle persone. La fine di un amore,l’esigenza di proseguire indistintamente la propria vita .Fantascienza e amore di mischiano.Un buon motivo per cui vi consiglierei di vedere questo film è sicuramente la dolcezza.La storia tra Theodore e Samantha non è mai stucchevole. Per quanto possa sembrare assurdo, il loro amore basato solo sul suono della loro voce e della tecnologia è davvero coinvolgente. Ha il romanticismo emozionante degli amori impossibili. Nota dolente il doppiaggio.Come spesso accade in Italia scelte sbagliate rischiano di rovinare l’intera pellicola.

Raffaela Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...