Nessuno si salva da solo/ la coppia che scoppia

40114_ppl

Quel che resta del cinema Italiano è una confusa ricerca dell’amore?

Sempre più frequentemente ci si affligge con storie drammatiche, amori sofferti, tradimenti e ricongiungimenti improbabili che nemmeno in un episodio di Beautiful si vedranno ancora. In “Nessuno si salva da solo” la coppia Castellitto/ Mazzantini si cimenta nella trasposizione dell’omonimo romanzo di grande successo.

Galleggiare:

Il film si tiene a galla raccontando la storia (sempre travagliata) di un amore,giunto al termine. La coppia,separata si da appuntamento in un ristorante per decidere come suddividersi le vacanze con i figli. Il ristorante,o meglio il tavolo del ristorante diventerà un ring,unico elemento di stabilità della pellicola. Un braccio di ferro iniziale che da vita a flashback (continui) che ci mostrano l’evoluzione della coppia Scamarcio/Trinca.Ma nessuno dei due convince.

Annaspare. Il film è un’accozzaglia confusa di flashback e scene di sesso gratuite.La crisi coniugale sottolineata in più di un momento,non da tregua lanciandosi in clichè; discussioni animate,lancio di oggetti,frasi concitate,urla degni di un talk televisivo.

Affogare:

La sceneggiatura vacilla costantemente.

I due protagonisti Scamarcio/Trinca sono poco credibili.Il primo sempre fuori luogo, per lui troppo scomode persino le vesti del marito distratto e fannullone. La Trinca, dal canto suo è ancorata al ruolo dell’attrice impegnata. Il linguaggio sul filo della comprensione, costantemente ansimato è reso esasperato dall’utilizzo di vocaboli coloriti tanto cari al filone Mucciniano. Si resta impassibili, non ci si commuove e non si riflette, è un calderone di situazioni già viste sul grande schermo.

L’unico elemento di speranza sta in quel titolo,in quella pluralità perduta ma riscoperta.

Raffaela Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...