Un solo nome, tante medaglie: Tania Cagnotto.

Era il 15 maggio 1985 quando nasceva una delle più grandi atlete azzurre di tutti i tempi: Tania Cagnotto.

Giorgio Cagnotto, suo padre, le ha trasmesso sin da piccola la sua passione per la specialità natatoria dei tuffi e le qualità di allenatore hanno fatto si che la giovane Tania potesse crescere e migliorarsi sempre più di anno in anno passando dal vincere medaglie d’oro in campo nazionale fino a conquistare ori a livello internazionale, sia nelle gare individuali che in quelle sincronizzate.

La parabola ascendente di Tania inizia con le affermazioni giovanili del 1999,2000,2001, per proseguire a livello assoluto negli anni successivi raggiungendo il podio per ben 53 volte per un totale di 30 ori, 13 argenti e 10 bronzi vinti.

La sua carriera di atleta va di pari passo con la carriera nelle Fiamme Gialle che le consente di poter lavorare e allenarsi allo stesso tempo.

Non tutti gli sport sono retribuiti quanto il calcio ed è un vero peccato avere costantemente davanti agli occhi calciatori con contratti milionari e trovare atlete di livello internazionale come Tania Cagnotto che ricevono minuscoli ritagli nelle prime pagine dei giornali sportivi (come vedrete in fondo alla pagina).

Ma la forza di sport considerati minori, non per importanza, è proprio questa perchè prevalgono la passione e l’amore per le scelte compiute sin da piccoli e si lotta costantemente e ci si allena incessantemente per ottenere primati che ti portano nella ristretta cerchia dei migliori.

Nel frattempo, raggiunta la soglia dei 30 anni non demorde e soddisfa la sua sete di vittorie con due ori uno nel trampolino da 1 metro e l’altro nel sincro con la sua amica Francesca Dallapè dal trampolino da 3 metri nei Campionati Europei di Rostock.

Aggiornamento delle 20.30 (14 giugno 2015): Tania ha appena vinto il terzo oro dal trampolino 3 metri!

Armando Castellano

la_gazzetta_dello_sport-2015-06-14-557cedf77dfcdcorriere_dello_sport-2015-06-14-557cac4866bb1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...