#BookMadness: “Norwegian Wood” 

Il libro del mese o forse dovrei dire della vita è Norwegian Wood. Non si tratta di una lettura recente,risale a qualche anno fa ma visto che si tratta di uno dei miei libri preferiti in assoluto ho deciso di provare a raccontarlo,o almeno provare a trasmettere anche solo un pizzico delle emozioni che ho provato io. Iniziamo con una precisazione: non è solo un libro sull’adolescenza. Il conflitto tra il desiderio di essere integrati nel mondo degli “altri” e il bisogno irrinunciabile di essere se stessi, costi quel costi. Come il giovane Holden, Toru ( il protagonista) continuamente assalito dal dubbio di aver sbagliato o poter sbagliare nelle sue scelte di vita e di amore, ma è anche guidato da un ostinato e personale senso della morale e da un’istintiva avversione per tutto ciò che sa di finto e costruito. Diviso tra due ragazze, Naoko e Midori, che lo attirano entrambe con forza irresistibile, Toru non può fare altro che decidere. O aspettare che la vita (e la morte) decidano per lui.
L’intera narrazione è accompagnata da una colonna sonora d’eccezione, i Beatles per esempio. 

Lo stile di Murakami è così limpido e semplice che, nonostante il susseguirsi degli eventi sia lento, le pagine scorrono velocemente senza che il lettore se ne accorga. Se questa recensione non mi ha convinti leggetene un’altra ma davvero non fatevi scappare l’occasione di perdervi tra quelle pagine d’inchiostro. Buona lettura, al prossimo libro.

R.R

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...