Calcutta a Latina

image

Venerdì 22 aprile al Palaroller di Latina si è esibito il cantautore Calcutta in uno show che sapeva di chiacchierata tra amici anziché di vero e proprio concerto.
8 euro più 2 euro di prevendita magari potevano regalare qualcosa di più, nonostante un ottima band ad accompagnarlo e un bell’impatto vocale, ma credo che fosse anche questa la scelta dell’artista latinense, cioè creare uno spettacolo più vicino al pubblico (2 canzoni,tra le più famose, ripetute fino allo sfinimento).
Nonostante questi piccoli dettagli si è trattato di un evento piuttosto vivace, frequentato da giovani appartenenti a svariate categorie sociali, sintomo della capacità di Calcutta di arrivare a fette di mercato differenti.
Se avrà un futuro roseo nel mondo musicale non possiamo saperlo, di certo la sua ironia e la simpatia delle canzoni fanno parte ormai della scena di quel cantautorato alternativo italiano che trova le sue radici nell’Italia del centro-sud, forse la più problematica a livello socio-economico e da cui emergono più facilmente artisti che ne raccontano i difetti e il decadimento.
Non possiamo che augurargli un grosso in bocca al lupo.

– Armando Castellano –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...