La rinascita del cinema italiano

In Italia si fanno ancora bei film, lo possiamo dire forte. Jeeg Robot e Veloce come il vento ne sono la prova

Dopo aver fatto incetta di premi ai David di Donatello Jeeg Robot l’action-movie torna in pista (è proprio il caso di dirlo) con “ Veloce come il vento”. Se Claudio Santamaria nei panni di Jeeg  eroe di borgata ( di nome Enzo Ceccotti)  Stefano Accorsi va veloce come il vento.

Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza  disumana. Ombroo, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.

 41232

Nel caso di “Veloce come il vento” lo scenario cambia. Ambientato nel mondo delle macchine da corsa si insinua spaventosamente un film di Matteo Rovere con Stefano Accorsi e Matilda De Angelis. La storia di un vecchio pilota di rally, Loris De Martino, estremo e senza regole.

La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.

Due film italiani straordinari, emozionanti ed inaspettati. Finalmente!

Raffaela Russo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...