24 anni dalla strage di Capaci

Era il 23 maggio 1992 quando, con una bomba comandata a distanza, morirono,per mano di Cosa Nostra, il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Un attentato che scosse l’opinione pubblica e che riportava l’Italia nel terrore.

Un gesto estremo scaturito dalle indagini del magistrato pronto a smantellare un’organizzazione fitta e stratificata come era all’epoca Cosa Nostra.

Sicuramente l’onestà di Falcone ha pagato il dazio di trovarsi in un Paese corrotto e a cui piace la corruzione.

Oggi 23 maggio 2016 la mafia sembra essersi indebolita a discapito di organizzazioni ben più forti (camorra e ‘ndrangheta), ma se un Paese può definirsi onesto non può e non deve rifugiarsi dietro atti intimidatori e sfruttarli come simbolo di trasparenza, quando assistiamo ogni giorno a colpi continui,da parte delle forze dell’ordine, ai beni appartenenti ad associazioni per delinquere e alla corruzione di funzionari pubblici e politici.

Un Paese sano ha bisogno di valori e se il nostro valore come italiani riusciamo a tirarlo fuori solo nelle carovane di auto per festeggiare la vittoria ai mondiali di calcio, beh, siamo un Paese che merita il disastro socio-economico che attraversa da decenni.

Un dilagare costante di corruzione, rapporti illeciti, evasioni fiscali, abusivismo e molto altro.

Questa è l’Italia che oggi celebra Giovanni Falcone, coprendo con la sua figura onesta tutto il marcio che si nasconde in ogni comune,provincia,regione e aula parlamentare.

Io voglio ricordarlo come segnale di speranza, augurandomi che un giorno questo Paese possa essere popolato da milioni di Giovanni Falcone.

 

– Armando Castellano –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...